Ultime news

Cos’è la pantografatura?

// Autore: admin // 0 Commenti

10507000_727499854000551_2341431357441745645_o

La pantografatura è una moderna tecnica di incisione del legno, realizzata con l’impiego di avanzati sistemi a controllo numerico computerizzato (pantografi CNC).

Dopo una prima fase di ideazione e delineazione su supporto elettronico del motivo richiesto dal cliente, si passa al trasferimento dei dati dal computer a un’apposita apparecchiatura elettronica in grado di riportare fedelmente il disegno sulla superficie in legno. Le lavorazioni a pantografo producono un effetto visivo che accentua il senso di profondità, dando vita a immagini apparentemente tridimensionali, quasi “in movimento”.
Terminata la realizzazione del disegno, vengono applicate specifiche vernici atte a valorizzare la pantografatura.

Alla Design Week ogni anno, insieme a tendenze già decisamente affermate, ne nascono di nuove o se ne riconfermano altre negli anni precedenti soltanto accennate. Spesso un mobile già presente nel catalogo dell’azienda si veste di nuovi colori o dettagli per rispondere alle esigenze di innovazione o al gusto imperante. In particolare i mobili per contenere in soggiorno, genericamente chiamati contenitori o più specificatamente madie, si presentano in versioni personalizzate, rinnovati nella finitura con superfici decorate, con motivi a rilievo o incisi, realizzati a pantografo oppure anche solo disegnati. E a volte il motivo décor può essere reso unico e adattabile al contesto in cui va inserito: è possibile infatti scegliere fra tantissimi colori e in alcuni casi persino sulle forme del disegno.

Lascia un commento